Saluto di Thierry De La Villejegu a cura di Simone E. Tropea

Il direttore esecutivo della fondazione Jerome Lejeune, Thierry De La Villejegu, ha voluto esprimere la sua vicinanza e la sua gratitudine al Movimento per la Vita, mostrando un affetto profondo verso il suo fondatore, il grandissimo Carlo Casini, e altri membri illustri del MpV. De La Villejegu mostra come l’impegno del MpV si inserisce in un lavoro, che è piuttosto una missione, che abbraccia l’Europa ed il Mondo intero. La missione di promuovere, difendere e custodire la vita, soprattutto dei più deboli e pertanto minacciati da una pseudo-cultura dell’efficientismo e dell’edonismo a oltranza. Il suo saluto assume un’importanza ancora più significativa, all’indomani dell’incendio di Notre-Dame, cuore della Francia Cattolica, che ha rappresentato un momento di grande commozione per tutti i cattolici del mondo e per tutti coloro che in quella Madre, simbolo di tutte le madri del mondo, venerano e amano il mistero della Vita che è mistero di fragilità ed eternità. Di seguito offriamo una traduzione del suo messaggio che naturalmente ci è pervenuto in lingua francese.

Carissimi amici del Movimento per la Vita
Vi saluto dal profondo del cuore. So che domani avrete una grande assemblea generale, e per questo formulo i miei più sinceri auguri, perché si svolga nelle migliori condizioni. Voi fate un lavoro straordinario. Io vi ringrazio e mi congratulo. Tra di voi ho molti amici, penso evidentemente a Carlo Casini, a Giuseppe Grande e ad Elisabetta Pittino. Approfitto di questa occasione per abbracciarvi da parte della fondazione Jerome Lejeune a Parigi. Vi auguro una splendida giornata, e a presto. Grazie

 

Saluto di Thierry De La Villejegu (.pdf)