Pillole abortive on line: i pro-life chiedono la chiusura di Giovanna Sedda

Diversi gruppi pro-life hanno chiesto a inizio maggio alla Food and Drug Administration (FDA), l’equivalente statunitense della Agenzia Italiana del Farmaco, di impegnarsi a chiudere i siti web pro-aborto che offrono in modo illegale le pillole abortive online. Tra i firmatari ci sono i leader di Susan B. Anthony List, Students for Life of America, Priests for Life, Live Action e March for Life. I rappresentanti pro-life chiedono infatti alla FDA “di proteggere le donne da quanti distribuiscono farmaci abortivi mettendo a rischio la loro vita aggirando le norme di sicurezza stabilite dall’agenzia”. Scrivendo alla FDA, i firmatari ricordano come già in passato l’agenzia si sia mossa contro AidAccess e Rablon, due dei gruppi che gestiscono questi siti internet di distribuzione di pillole abortive. Tuttavia, l’intervento della FDA non è stato sufficiente a fermare la loro attività e i siti sono ancora operativi. Commentando l’iniziativa Kristan Hawkins, di Student for Life, ha ricordato come “l’industria dell’aborto è ben disposta a rischiare la vita delle donne distribuendo farmaci abortivi attraverso modalità che sappiamo possono avere anche conseguenze mortali. L’Agenzia deve mantenere la linea della protezione della salute e degli standard di sicurezza di fronte a comportamenti predatori dei promotori dell’aborto che vorrebbero consegnare i farmaci per corrispondenza, per poi abbandonare, dal punto di vista medico, le donne a loro stesse”. Nel mese di aprile, una richiesta simile era giunta alla FDA da parte di un ampio gruppo trasversale di parlamentari e senatori pro-life. Nella richiesta gli oltre 150 firmatari avevano chiesto di “far rispettare in modo stringente” le norme sull’uso delle pillole abortive. I politici avevano inoltre ricordato che le circostanze straordinarie legate al COVID 19 non dovevano costituire una giustificazione per velocizzare l’accesso all’aborto farmaceutico o per aggirare i requisiti previsti dall’attuale Risk Evaluation and Mitigation Strategy.

 

Pillole abortive on line: i pro-life chiedono la chiusura (.pdf)