anno 2017

Aborto: il danno psichico

La perdita di una gravidanza rappresenta un lutto socialmente accettato e riconosciuto che consente alle donne di chiedere aiuto e ricevere facilmente un sostegno qualora non riescano ad elaborarlo naturalmente. Purtroppo non si può dire lo stesso per i disagi psichici che seguono un aborto volontario, in quanto sin troppo spesso ne viene sottovalutato l’impatto […]

Continua

37° Convegno Nazionale Cav

Fragilità della donna in gravidanza di Gino Soldera, Psicologo e presidente dell’Associazione Nazionale di Psicologia e di Educazione Prenatale   La gravidanza è un momento unico nella vita della donna che porta con sé profondi cambiamenti a livello fisico, psichico e sociale e richiede ai membri della coppia di ridefinire la propria identità e integrare […]

Continua

Il profilo del Cav nelle dinamiche sociali

Il nostro gruppo di lavoro ha voluto proporre ai partecipanti al Convegno CAV alcune esperienze concrete   realizzate localmente in ambito scolastico, sanitario e di rapporto con le Istituzioni. Si tratta di esperienze che si sono radicate sul territorio dopo un congruo periodo di preparazione che ha fatto leva sulla credibilità che il Centro di aiuto […]

Continua

Risignificare le parole: i “piegolibri” di Alf@betietici

Poco tempo fa ho partecipato ad un incontro (Emilia Romagna) per la ridefinizione degli interventi di educazione alla salute nelle scuole. Docenti e responsabili sanitari, avendo provato e riprovato con una modalità che non ha portato adesioni, cercano un nuovo aggancio per rimettere le loro (ristrette) competenze in gioco, non si chiedono se siano scadute […]

Continua

Il Cav va a scuola: la prevenzione attraverso l’educazione

Il nostro progetto è diversificato per ragazzi delle scuole medie e delle scuole superiori. Ha un approccio antropologico e scientifico. Il punto di partenza è la scoperte del sé: la mia identità ed il mio valore. Se sono consapevole di chi sono, sono coerente con me stesso e conosco il valore che porto nella relazione. […]

Continua

Chi bussa alla porta dei nostri Cav?

Credo che dobbiamo umanizzare sempre più con la nostra presenza di volontari per la difesa della vita nascente i medici, assistenti sociali, giovani, famiglie. Perchè non basta l’opera di pochi ma tutti insieme possiamo salvare la vita! Dobbiamo riuscire a creare una sinergia per aiutare le mamme e far capire il valore immenso che portano […]

Continua

La paura di essere incinta

Quando la donna scopre di essere incinta o teme di esserlosi sente improvvisamente schiacciata da qualcosa che la supera e le stravolgerà la vita. Si persuade che tutti i suoi progetti non si realizzeranno più e che le difficoltà certamente aumenteranno. Anche la paura e l’egoismo del mondo che la circonda alimentano questo pessimismoe il […]

Continua

Comunicare la vita in tempi di nichilismo

La comunicazione della vita è una sfida strategica per il Movimento della vita. Il tema è stato affrontato in un gruppo di lavoro che ha avuto l’obiettivo di far conoscere le iniziative in essere, valorizzando anche le esperienze locali. Nell’epoca moderna la ragione illuminista si ergeva contro la fede. Oggi questo non è più un […]

Continua

Pluralità di operatività: Cav e comunicazione

Chiunque si sia impegnato nel cercare di comprendere come la nostra postmodernità stia costantemente trasformando le abitudini e gli atteggiamenti delle persone che formano le nostre società si sarà certamente imbattuto in parole come baby boomers coloro che sono nati cioè fra il 1946 e il 1964; generazione X dal 1965 al 1980; generazione Y […]

Continua

The Lancet: nel mondo 56 milioni di aborti ogni anno

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) stima 56 milioni di aborti ogni anno, in aumento di 6 milioni rispetto ai dati rilevati negli ultimi decenni del novecento. Un genocidio silenzioso che non indigna i sacerdoti del politicamente corretto. È questo il triste bilancio diffuso dal periodico “The Lancet”[1].Ragionare su questi numeri disarmanti è fondamentale per comprendere appieno […]

Continua