Dall’umanesimo al transumanesimo. L’illuminismo (A) 3° parte Simone E. Tropea

Lo scorso mese abbiamo visto che l’uomo moderno concepisce se stesso come il costruttore della Storia, perché la Storia per lui non esiste se non come “ora” di possibilità e rivelazioni, che sono il presupposto delle rivoluzioni politiche e la conseguenza di quelle scientifiche. L’uomo scopre il continente Storia (L. Althusser), e soprattutto sa di […]

Continua


Dall’umanesimo al transumanesimo. Il nichilismo (A) 5° parte Simone E. Tropea

Per Adorno e Horkheimer, l’illuminismo come ontologia critica, ritorna criticamente su se stesso, e osando spingersi fino alle gelide estremità del suo corpo convulso, cioè quelle ambiguità che abbiamo analizzato negli articoli precedenti, apre di nuovo la strada ad una forma di oscurità molto particolare. Un’oscurità qualitativamente distinta da quella che potremmo definire l’ombra pervasiva […]

Continua


Lettera al popolo della vita Marina Casini Bandini

Carissimi, uno dei temi su cui maggiormente si è posta attenzione negli ultimi tempi, è quello della denatalità. Un allarme generale causato in Italia dalla diminuzione di 15.000 nascite nel 2017. I media manifestano preoccupazione per il rischio di perdita di identità e di forza della nazione, temono danni economici.  Si propone di fronteggiare l’ […]

Continua

E’ vita, è futuro, la 41° Giornata per la Vita Giovanna Abbagnara

La Giornata per la Vita, che quest’anno è giunta alla sua 41esima edizione, rappresenta una provvidenziale occasione per riflettere insieme sul valore della vita umana, di ogni vita. La vita interpella tutti, credenti e non credenti: nessuno può chiudersi nelle proprie certezze, la vita è un bene che riguarda tutti. “È  vita, è futuro” e […]

Continua

Prima valutazione della relazione annuale, sull’attuazione della legge 194 presentata il 31 dicembre 2018 dal Ministro Giulia Grillo Carlo Casini

Il relatore per la maggioranza favorevole alla legge Giovanni Berlinguer, nella sua dichiarazione di voto disse: «Sarebbe assai utile e opportuno un impegno di tutti i gruppi promotori a riesaminare, dopo un congruo periodo di applicazione, le esperienze positive e negative di questa legge […] Dovremmo riesaminare le esperienze pratiche, le acquisizioni scientifiche e giuridiche […]

Continua

L’aborto in Francia (passato e presente) Simone E. Tropea

Alla luce della marcia di Parigi, ci sembra interessante ripercorre a grandi linee, la storia di come l’aborto sia divenuto legale in Francia. Soprattutto perché il caso della Francia, oltre ad essere paradigmaticamente significativo per tutta l’Europa, perché mette in risalto quelle contraddizioni logiche che sono alla base del degrado morale e culturale che esprime […]

Continua

Storia dell’aborto negli United States Giovanna Sedda

Il caso giuridico americano per eccellenza inizia quasi per caso: Norma è una ragazza sola, senza un posto per vivere né un lavoro, ha appena ventuno anni e aspetta il terzo figlio, incontra due avvocati a cena, sono gentili e offrono la pizza, chiedono di firmare un documento, poi scompaiono… Quella firma darà il via […]

Continua