Don Antonio Vitali è salito al cielo di Marina Casini Bandini, Presidente MPVI e Don Francesco Coluccia, Responsabile delle Case di accoglienza MPVI

Il Movimento per la Vita Italiano comunica la triste notizia della dipartita al cielo di don Antonio Vitali, fratello di Giovanna Vitali, responsabile della Casa di Accoglienza di Belgioioso. Don Antonio ha promosso e servito la vita con passione e dedizione e, insieme a don Leo Cerabolini, fondò la Prima Casa di Accoglienza MPV/CAV a Belgioioso in provincia di Pavia, per mamme che vivono una gravidanza difficile. Ricordiamo la presenza di don Antonio al Convegno nazionale dei Centri di Aiuto alla Vita del 2000 che si svolse alla Quercia a Viterbo.

Sicuri che avremmo un altro aiuto da lassù e con la certezza nella vita eterna, preghiamo per don Antonio, per don Leo, che incoraggiò l’avvio della Casa di Accoglienza dedicata a Madre Teresa di Calcutta di Viterbo, e per tutti i volontari che continuano ad operare a servizio della vita nascente

 

Don Antonio Vitali è salito al cielo (.pdf)