Il ricordo di Andrea Filoscia di Redazione

Così lo hanno ricordato gli amici del MpV e Cav di Viterbo

 

Giovedì 11 giugno tornato all’abbraccio del Padre il caro Andrea Filoscia. Il Movimento per la Vita, il Centro di Aiuto alla Vita ed il Centro RNF di Viterbo, di cui è stato co- fondatore e poi presidente per un decennio, invita a stringersi nell’affetto e nella preghiera alla moglie Elena e ai tre figli – Irene, Maria e Francesco – al genero Stefano, ai parenti e ai tanti amici e colleghi che hanno incontrato Andrea nel loro cammino.

Il dolore per la perdita terrena convive con la gratitudine per il dono della vita di Andrea, uomo dall’intelligenza acuta, dal cuore generoso, dal fine umorismo e di grandissima preparazione professionale, che ha sempre messo i suoi molteplici talenti al servizio della famiglia, della vita, della chiesa.

Testimonianza di una vita spesa per gli altri, come marito, padre, amico, formatore e medico che ha vissuto la sua professione come vocazione e spazio di missione.

Oltre al quotidiano impegno clinico e divulgativo, ha offerto le proprie competenze e la propria umanità come Responsabile del comitato Scienza&Vita in occasione del referendum sulla legge 40.

Ci ha lasciato nella solennità del Corpus Domini, e ancor di più la sofferenza si unisce alla speranza: dopo i lunghi mesi di malattia, vissuti con gravità ma sempre con grande presenza di spirito e fede, possa godere della Luce e della Pace del Paradiso e, nel mistero della Comunione dei Santi, possa continuare a pregare con noi, per noi. Il funerale si è svolto venerdì 12 giugno presso il Duomo di Viterbo, alle ore 15.00. Le offerte raccolte saranno devolute per il Movimento per la Vita, il Centro di aiuto alla vita ed il Centro RNF di Viterbo, un impegno di volontariato di cui Andrea è stato e continuerà ad essere un grande e attivo sostenitore in difesa della Vita, dal concepimento alla morte naturale.

 

Il ricordo di Andrea Filoscia (.pdf)